Conte ha individuato nella libertà un ostacolo alla sicurezza e quindi sostiene che una diminuzione della libertà aumenterà la sicurezza. Ricalca del resto il suo capobastone quando disse che non siamo liberi di far ammalare gli altri, dimostrando di capire assai poco di libertà, sicurezza e soprattutto di vita. E’ la concezione del virologo che si preoccupa della tutela della vita, quella biologica. Non accetterò mai questo concetto. Non sono un’ameba. (Mauro Gargaglione)

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: