Farò della mia anima uno scrigno

per la tua anima,

del mio cuore una dimora

per la tua bellezza,

del mio petto un sepolcro

per le tue pene.

Ti amerò come le praterie amano la primavera,

e vivrò in te la vita di un fiore

sotto i raggi del sole.

Canterò il tuo nome come la valle

canta l’eco delle campane;

ascolterò il linguaggio della tua anima

come la spiaggia ascolta

la storia delle onde.

Khalil Gibran.

Professor X

by Professor X facebook page

10

Sono felice che non corri qua e là e non ti agiti in continui spostamenti, perché ciò è proprio di...

read more

11

La propensione alla felicità è accessibile a qualsiasi essere umano, a prescindere dalla sua...

read more

12

La gente è strana: si infastidisce sempre per cose banali, e poi dei problemi gravi come il totale...

read more

13

Lo sapevate che... la parola scegliere deriva dal verbo latino ex-eligere. Ex= da + eligere =...

read more

14

Non essere amati è una semplice sfortuna: la vera disgrazia è non amare. Albert Camus. Professor...

read more

15

Per esserci bisogna apparire. E chi non ha nulla da mettere in mostra, non una merce, non un...

read more

16

Esistono cinque categorie di bugie; la bugia semplice, le previsioni del tempo, la statistica, la...

read more

17

Lo sapevate che... la Verità rimane sempre inascoltata, mentre la diffamazione e le maldicenze...

read more

18

I furbi ci fottono sempre al momento giusto, nel posto giusto, col sorriso giusto. Camminano con...

read more

19

Lo sapevate che... lo stoicismo (dal greco Stoà Poikìle: il portico da dove il filosofo Zenone...

read more

Ti piace leggere? Ti interessi di filosofia? Il Professore ti da il benvenuto nella stanza d’isolamento 103, una pagina dedicata ai libri e alla filosofia.

Professor X

Dall'omonima pagina facebook

Share This

Share This

Share this post with your friends!