Spesso i critici della scuola austriaca lamentano il fatto che in essa non si faccia ricerca. Questa gente non sa che quelli che c’hanno provato seriamente sono stati ricattati e intimiditi.

Invece di proferire scemenze leggere “The Structure of Scientific Revolutions” (Kuhn). (F. Simoncelli)

Share This

Share This

Share this post with your friends!