Eppure contestare la modella diversamente bella è un atto anti-capitalista, dato che contesta il potere di questa gente di sovvertire i canoni estetici comuni in nome di un qualche loro interesse.
Naturalmente parliamo di un capitalismo talmente di Stato da essere orwelliano, per cui il palesemente brutto diventa bello (neolingua), e diventa imposizione autoritaria, perché devi anche dire che è vero, come nella storiella dell’imperatore nudo, che devi dire che è ben vestito.
Il fatto che tutto ciò avvenga sotto l’egida del politicamente corretto non deve sviare, perché è chiaro che è questa la formula politica di legittimazione del nuovo potere…

Il Negazionista

by Fabio Massimo Nicosia

Avvocato, giurista, scrittore, teorico del diritto e della politica, ha pubblicato diversi volumi e diversi saggi, tanto nel diritto amministrativo, quanto nella filosofia del diritto e della politica.

Fabio Massimo Nicosia

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: