24 – Errore dell’anarchismo

da “L’azione Umana” di Ludwig von Mises, pag.192-193 Ovviamente, ci sono sempre individui o gruppi di individui il cui intelletto è così limitato da non poter afferrare i benefici che la cooperazione sociale porta loro. Nè mancano persone che, per la...

22 – L’uomo che agisce

da “L’Azione Umana” di Ludwig von Mises, 1949, pag. 57 – 58 L’azione umana è comportamento intenzionale. Possiamo anche dire: l’azione è volontà mobilitata e posta in atto. Il suo tendere a scopi e fini è la risposta dotata di senso...

21 – Condanna morale del capitalismo

da “La mentalità anticapitalistica” di Ludwig von Mises, 1956, pag. 28 I nemici del capitalismo, conservatori e progressisti, dissentono riguardo alla valutazione dei vecchi standard. Essi concordano però pienamente nel condannare i modelli della società...

20 – Concetto di progresso

da L’Azione Umana di Ludwig von Mises, 1949, pag. 235 Il concetto di progresso e di regresso ha senso soltanto all’interno di un sistema teleologico di pensiero. In tale schema, è ragionevole chiamare progresso l’avvicinamento allo scopo a cui si...

19 – La presunzione della conoscenza

Di Friedrich von Hayek, discorso di accettazione del Premio Nobel per l’Economia, 1974 L’occasione particolare di questa conferenza, insieme al principale problema pratico che gli economisti devono affrontare oggi, ha reso la scelta del suo soggetto quasi...