Possiamo temere Draghi, ma anche solo il fatto di nominarlo cancella dal nostro orizzonte i Conte, i Casalino, i Bonafede, le Azzoline, e ci fa vergognare di averli avuti come governo.
E ancor più dovrebbe fare vergognare la masnada di “giornalisti” e di sinistronzi che li hanno sostenuti.
Ancora stasera la scandalosa Gruber rompeva il cazzo con “gli italiani non hanno capito questa crisi nel bel mezzo di una pandemia”: vedi domani sera come si è già adeguata e riposizionata (sempre che Cairo sia uscito dal partito di Conte, quello che avrebbe dovuto andare “in doppia cifra”, che ormai va, semmai, in doppia cifra di schiaffazzi).

Il Negazionista

by Fabio Massimo Nicosia

Avvocato, giurista, scrittore, teorico del diritto e della politica, ha pubblicato diversi volumi e diversi saggi, tanto nel diritto amministrativo, quanto nella filosofia del diritto e della politica.

Fabio Massimo Nicosia

Share This

Share This

Share this post with your friends!