Enemy of the State

by Autori Vari

Don’t cry for me Italia

Don’t cry for me Italia

Se Draghi accoglie la supplica di Mattarella perderò una cena con il direttore di un quotidiano; pensavo che Mr. Whatever it takes pretendesse almeno la presidenza della repubblica per salvare il paese. Ma anche gli uomini della provvidenza sono prigionieri di un ruolo e il suo è quello di alto commissario per conto dell'Europa. Governatore di un...

read more

Topi in libera uscita

Enrico Letta dice che non torneremo alla società del 2019. Lo dice a Propaganda Live una trasmissione della TV generalista, che ormai parla una sola lingua, quella dell'ideologia progressista, l'unica lecita. Lo dice come fosse una cosa normale. Come se un meteorite ci avesse colpito e avesse spianato il mondo civilizzato. Il mondo di prima non...

read more
Ipocrisia, un’abitudine insopportabile.

Ipocrisia, un’abitudine insopportabile.

Ho sempre rispettato le donne, le minoranze e in generale qualunque essere umano, anche quelli che consideravo delle merde. Il rispetto non è solo una questione di termini ma è qualcosa che prima di tutto si forma nella propria testa e deriva da quella capacità umana di provare empatia. Ovvero di mettersi nei panni dell'altro. Nei panni di una...

read more
L’unico report che serve e non ci daranno mai

L’unico report che serve e non ci daranno mai

Attendiamo con ansia simile report emesso dall'ISTAT. L'UNICO che abbia un senso per valutare l'efficienza complessiva di risposta alla minaccia covid. Infatti: 1. dà una dimensione oggettiva del problema, ovvero qual è lo scostamento reale delle morti rispetto alle medie degli anni precedenti in cui non c'è stato il problema covid. Al di là dei...

read more

Di fronte agli eventi americani

Trump non è il mio idolo e neanche il presidente del paese dove vivo. Ma l'America è l'ultimo baluardo di libertà e il modo con cui sono state gestite queste elezioni e l'informazione globale mette seriamente in discussione il fatto che lo sia ancora. Da osservatore esterno vedo i fatti e li riporto (al contrario di altri che li celano), mi...

read more

Pantelleria Free Land Project

Il Free State Project (FSP) è un movimento politico migratorio americano fondato nel 2001 per reclutare almeno 20.000 libertari per trasferirsi in un unico stato a bassa popolazione (New Hampshire, selezionato nel 2003) al fine di rendere lo stato una roccaforte delle idee libertarie. Non so dire se ha avuto successo, ma l'idea è ottima. I...

read more
Siete pronti a entrare in black mirror?

Siete pronti a entrare in black mirror?

In Cina stanno implementando un sistema di controllo globale, come in un episodio di black mirror. Il governo traccia ogni attività svolta, ogni comportamento, ogni pensiero espresso e attribuisce un punteggio per ciascuno di essi, il risultato è un numero che esprime il valore di una persona. Chi ha un numero alto ottiene agevolazioni e ha...

read more
La società anti-etica

La società anti-etica

Una delle più brutte frasi che ho sentito in questi mesi è stata quella del nostro presidente Mattarella quando ha affermato che "l'individualismo è un killer peggiore del virus". Viviamo tempi pericolosi in cui l'individuo è sotto attacco ed è opinione comune che possa essere sacrificato per il bene comune. Il paradosso è che una società etica...

read more
Quale delle due? O entrambe?

Quale delle due? O entrambe?

Come dice molto bene Fabio Massimo Nicosia "il governo si trova in conflitto di interessi, perché, da un lato, ha bisogno di un numero alto di morti, sia per giustificare misure repressive, sia per piangere soldi con la Ue, e allora adotta trucchetti come mettere nei morti di covid qualunque positivo, anche novantenne morto di morte naturale,...

read more
Ben venga il distanziamento sociale

Ben venga il distanziamento sociale

Il rapporto censis sulla società italiana al 2020 è sconfortante. Vi consiglio di leggerlo (disponibile nella sezione download). Emerge la fotografia di un paese che sta per avvitarsi nella crisi economica e sociale propria dei paesi socialisti. Un paese con mille contraddizioni, problemi, conflitti che vengono da lontano e che il covid ha fatto...

read more

Questa rubrica raccoglie voci critiche all’espansione statale e alla progressiva sempre maggiore invadenza nelle nostre vite con conseguente restrizioni dei diritti diritti e delle libertà. La rubrica si ispira alla figura del filosofo Murray Newton Rothbard, the “Enemy of the State” per eccellenza.

Autori Vari

Share This