Oggi il nostro editoriale sarà un eccezionale documento video, la lectio magistralis tenuta a Piacenza nel corso del Festival della cultura e della libertà dal Prof. Marco Bassani.

Il prof. Bassani ci ricorda i fallimenti del liberalismo ai fini della salvaguardia della libertà, e in particolare del costituzionalismo e dello stato di diritto. Nell’epoca del trionfo dello stato la libertà è ciò che lo stato concede. Non c’è costituzionalismo né stato di diritto che tengano.

“Tutte le persone che conoscono la violenza domestica sanno perfettamente che non si può perdonare neanche uno schiaffo dal compagno violento, se no se ne prenderanno altri cento. Il partner violento deve essere immediatamente lasciato al suo destino (se del caso denunciato) e nessuna scusa può valere.
Allo stesso modo e per le stesse ragioni, non si può accettare nessuna, ripeto nessuna, restrizione alla propria libertà da parte del governo. Altrimenti ne seguiranno migliaia di altre e la libertà resterà solo quale graziosa concessione governativa, una sorta di ora d’aria per il popolino, ma senza assembramenti, né chiassate.
Il governo è il marito più violento che esista, siamo tutti in uno ‘shotgun marriage’ e – visto che non esiste nessuna possibilità di trincerarsi nelle istituzioni dello Stato di diritto – si può contare solo sullo spirito di resistenza della sposa.” (Marco Bassani)

Editoriali

by Autori Vari

Gli editorialisti di Lib+ sono persone libere e indipendenti che contribuiscono volontariamente con articoli e saggi.

Autori Vari

Share This

Share This

Share this post with your friends!