Il Liberalismo è diventato “liberal”, cioè socialismo rosa, quando si è concentrato sui frutti generati dalla Libertà invece che sulla difesa di essa in quanto unico e solo principio creatore di benessere diffuso.
E’ in quel momento che i Liberali hanno cominciato a parlare di equità, redistribuzione, welfare state, interventismo e tutte le porcherie che hanno come base la coercizione statale nei confronti dei produttori di ricchezza. E’ allora che spariscono i Liberali trasformati in liberal.
Rimangono i conservatori, che di Liberale non hanno nulla. Trump sarebbe preso a calci nel sedere da Jefferson e dai Padri Fondatori, esattamente come Obama o la Clinton.

La stanza del garga

by Mauro Gargaglione

Cambio le mie idee molto spesso, mi succede ogni volta che capisco qualcosa in più (Autore: me)

Mauro Gargaglione

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: