Attualità

  Il primo duello Trump-Biden, il Blog
Live blogging dell’Ansa sul dibattito Trump vs Biden

Covid, “mafia in soccorso a famiglie e imprese in crisi”

Adnkronos: la mafia è più utile dello Stato..?

I vaccini sperimentali usati sulla popolazione in Cina
Il Post racconta come sta procedendo la Cina sui vaccini: migliaia di persone hanno già ricevuto una dose nonostante i test clinici per verificare sicurezza ed efficacia dei vaccini siano ancora in corso, con non pochi rischi

No a Huawei, l’Italia segua il modello Tim. Parola del numero 2 di Pompeo
Gabriele Carrer su Formiche.net: l’America ci ricatta per costringerci a dire no al 5g cinese, ma che bello

 Serve un nuovo grande patto per l’Italia, dice Carlo Bonomi
Linkiesta: il presidente di Confibdustria Bonomi ha quasi detto una cosa giusta, doveva fermarsi alla prima parte della frase:

“Il nuovo presidente dell’organizzazione delle imprese: «Nessun provvedimento di politica economica, misura istituzionale, capitolo di spesa, può generare effetti positivi, rilevanti e durevoli senza che la strategia venga compresa e validata da tutti gli operatori economici»”

Le bollette costeranno di più, ma è un segnale di ripresa
Giandomenico Serrao su AGI: dopo il crollo dei prezzi registrato nei mercati energetici all’ingrosso nella fase piu’ acuta dell’emergenza Covid, la ripresa dei consumi di energia, che conferma la ripartenza dell’economia in Italia e in Europa, ha quindi portato ad un graduale rialzo delle quotazioni.

 Sale in cattedra il prof Di Battista: lezioni di giornalismo a 185 euro
Laura Cesaretti su Il Giornale

Benetton fuori da Autostrade? Tutti i nodi vengono al pettine
Dario Balotta su Valori: è questione di giorni e la famiglia Benetton uscirà da Autostrade per l’Italia (Aspi). O almeno il 3 settembre si riunirà il Consiglio di Amministrazione straordinario di Atlantia – la holding controllata da Edizione della famiglia Benetton – per decidere le modalità di uscita dal capitale di Aspi. Due le opzioni sul tavolo: la vendita tramite una gara internazionale della quota dell’88% o la scissione proporzionale della controllata autostradale.

 Autostrade: minaccia di Stato
Istituto Bruno Leoni fa il punto sulla situazione con Autostrade

 

Libertarians & Friends

 BOLOGNA, JAVIER MILEI E GIACOMO ZUCCO OSPITI DEL MOVIMENTO LIBERTARIO : non mancate!

Learning from Fidel
Jeff Thomas su The International man:

The US has, until recently, been mostly peaceful. Yet, Americans now witness violence in the streets every day on the evening news. Pundits on such programmes ask, “What can be done to return America’s communities to safety and peace?”

The obvious answer would be for the populace to demand that the federal government step in. And a marketing-conscious government may well use this anomaly to justify federally ordered force.

It matters little who’s killed in the riots, whether it be police, rioters or bystanders. Once martial law is introduced, it should not be surprising if the problem of violence never quite goes away – if the “temporary” police state becomes permanent, in the name of “safety.”

 I liberali dovrebbero unirsi ai socialisti o ai conservatori? 

Su Jacobin Magazine, Matt McManus risponde all’articolo pubblicato su Quillette dal filosofo nazionalista israeliano Yoram Hazony, che criticava duramente il socialismo e invitava i liberali a unirsi ai conservatori nella lotta al marxismo. La tesi portata da McManus, invece, è che in realtà i valori liberali siano molto più vicini a quelli socialisti che non a quelli nazionalisti.

 Let’s Stop Ignoring the History of Conquests and Atrocities Committed by Non-Europeans
Lipton Matthews sul Mises Institute ricorda che non sono stati solo i bianchi a compiere atrocità nella storia

Fahrenheit 451 Predicted People Would Demand Tyranny
Barry brownestein su AIER: la profezia di Fahrenheit 451

Pietro Agriesti

Coordinatore sezione Attualità

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: