Lo Stato è quel medico di base che, quando hai bisogno, non si fa trovare. E non si fa trovare perché non ha l’equipaggiamento adatto a proteggersi dal Covid
Lo Stato è quell’ospedale che non ha posti letto, non ha personale, fa lavorare sempre gli stessi infermieri fino a buttarli via e fa sì che ti intimino di stare a casa, non tanto per il tuo bene, ma perché se no dovrebbe ammettere che non ha nulla e nessuno per curarti.
Lo Stato è quello che, dopo la fine della prima ondata, passa quasi sei mesi a produrre leggi, decreti e regolamenti, ma non potenzia l’apparato sanitario.
Lo Stato è quello che spende miliardi per comprare banchi a rotelle, ma appena l’epidemia riparte chiude subito le scuole.
Lo Stato è quello che ribattezza l’IRI Cassa Depositi e Prestiti e ricomincia a nazionalizzare, con la scusa dell’epidemia, mettendo a carico nostro aziende anche decotte.
Lo Stato è quello che, grazie a lockdown e chiusure di interi settori, lascia mezza economia del Sud nelle mani delle mafie, poi però è capacissimo di trovarti e multarti se anche ti attardi su una panchina, da solo, a leggere il giornale.
Poi spiegatemi che, in tempi di pandemia, abbiamo bisogno di più Stato.

L’Oggettivista Devoto

by Stefano Magni

La lista

Nella lista dei sottosegretari troviamo democristiani e comunisti, atei e cattolici, atlantisti e...

read more

No war

Visto che il clima politico, sanitario ed economico si sta surriscaldando oltre le soglie di...

read more

Awomen

Il pastore protestante eletto fra i Democratici che dice Awoman oltre che Amen è solo l'ultimo...

read more

Giornalista, saggista. Laureato in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Pavia.

Una volta che si è tolta la verità all’uomo, è pura illusione pretender di renderlo libero. Verità e libertà, infatti o si congiungono insieme o insieme miseramente periscono. (San Giovanni Paolo II)

Stefano Magni

Share This

Share This

Share this post with your friends!