Al Sars-CoV2 dovrebbero dare il nobel per la medicina.
Fateci caso, da solo in pochi mesi è riuscito a debellare pericolosissime malattie infettive.
Sono sparite dalla circolazione Polmoniti da Pneumococco, Mycoplasma, Legionella, Pneumocystis Carinii, Pseudomonas, Staphilococco Aureus, Haemophilus… le famose CPA, HPA, VAP (le polmoniti nosocomiali, mortali fino a 8 mesi fa.)
Ma l’aspirante premio Nobel virale, ha fatto ancora di più. Ha definitivamente sconfitto il cancro, le malattie cardiovascolari e neuro degenerative.

Ma soprattutto è riuscito in qualcosa che mai nessuno fino adesso era stato capace:
NON MUORE PIÙ NESSUNO DI VECCHIAIA PERCHÉ HA DI FATTO ABOLITO LA VECCHIAIA.

Controcorrente

by Elisabetta Scarpelli

Sono cinestetica, dismorfofobica, sociopatica, psico labile, astigmatica e a tratti ossessivo compulsiva.

Elisabetta Scarpelli

Share This

Share This

Share this post with your friends!