Attualità

  Questo governo non può continuare a gestire la crisi
Stefano Feltri su Domani, chede di cambiare il governo

 In difesa del “superfluo”: perché è pericoloso lasciare che il governo decida cosa è “essenziale” e cosa no
Marco Faraci su Atlantico Quotidiano: la richiesta della rinuncia al “superfluo” è tutto sommato “agevole” perché si innesta su una narrazione moralistica della vita a cui siamo stati da sempre sottoposti – e che quindi in larga misura, anche inconsciamente, abbiamo recepito.

Tom Woods: quella del Covid è una distopia isterica
Miglioverde: grande puntata del Tom Wood Show dedicata al Covid, con sottotitoli in italiano

 Disobbedienza e legittima difesa, l’avvocato del Movimento Libertario vi assiste
Il Movimento Libertario invita alla disobbedienza civile e si mette a disposizione per assistere legalmente ed economicamente chi volesse procedere

 Pesaro e Lignano: locali ribelli al Dpcm. Alcuni ristoratori hanno deciso di tenere aperto
Riccardo Rocchesso su la Nuova Padania racconta i ribelli anti lockdown

La barista del Bresciano che sfida lo stop anti-Covid: “Io non chiudo alle 18, possono anche arrestarmi”
Lucia Landoni su Repubblica racconta la ribellione di Chiara Castello che gestisce un bar a Rovato

 “Camorristi? No, siamo lavoratori napoletani senza più un euro e in piazza urliamo la nostra rabbia”
Donato De Sena su TPI: reportage da Napoli per raccontare chi protesta

 Decreto ristori, via libera del Consiglio dei ministri. Conte: ‘Dl da oltre 5 miliardi, risorse immediate’
Ansa: il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto ristori.

 Ristoranti chiusi alle 18? La cena è servita alle 5: l’originale protesta a Venezia
Il Riformista racconta la creativa protesta dei ristoratori veneziani

Sgarbi senza mascherina tra la folla di commercianti a Ferrara insulta Conte
Sgarbi Show!

Trentaquattro anni di rating sull’Italia: il lungo crollo
True Numbers fotografa l’inabissarsi dell’Italia

 Covid: prorogato il divieto di licenziamento
La legge per tutti: il blocco dei licenziamenti continua fino al 31 gennaio. 

Diario Usa. Il colpo Supremo di Trump. L’analisi di Mario Sechi(video) 
AGI: l’analisi di Mario Sechi, direttore dell’Agi, su quanto accade con la nomina del giudice Barrett alla Corte Suprema

In Libia i giornalisti sono nel mirino delle milizie
Khalifa Abo Khraisse su Internazionale racconta le meraviglie della Libia dopo il nostro intervento..

Erdogan su Macron: “Ha problemi mentali”. Conte col presidente francese: “Parole inaccettabili”
Secondo il presidente turco i musulmani in Europa sono oggetto di una “campagna di linciaggio” paragonabile “a quella contro gli ebrei in Europa prima della seconda guerra mondiale”. Sdegno dal mondo politico Ue

Libertarians & Friends

Why So Gullible About Government in the Face of Covid-19?
Donald J. Boudreaux su AIER: perché siete così fresconi quando si parla di Stato? contro il virus esiste una difesa naturale che a un certo punto arriva comunque, contro lo Stato che si espande usando l’emergenza no..

 Trump’s Executive Order on Race and Sex Lessens the Political Madness Thrown at Men
Wendy McElroy sul MIses Institute a proposito dell’ultimo ordine esecutivo di Donald Trump riguardo le discriminazioni etniche e sessuali – bravo Trump! un po’ di buon senso!

 A New Hoppe Book
Mises Institute: c’è un nuovo libro di Hoppe nel cassetto, ma si cercano finanziamenti

Venezuela’s Umpteenth Electoral Fraud
Alvaro Vargas Llosa su The Indpendent Institute: Venezuela’s dictator, Nicolás Maduro, is preparing a new electoral fraud for December 6

2020 Election Predictions (and Policy Implications)
Su The International Liberty le previsioni elettorali di Dan Mitchell

 11 Trillion Reasons To Fear Joe Biden’s Presidency
Nick Gillespie su Reason

 How I Became a Heretic to My Liberal Friends
Tom Couser su Antiwar: in short, I investigated American journalism – and found corporate media woefully misleading. I would say I found it unprofessional but, as a friend reminded me, the job of corporate journalism is to maximize profit; doing so is not conducive, to say the least, to challenging the dominant power structure and its ideology.

 

Pietro Agriesti

Coordinatore sezione Attualità

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: