Praticamente l’avvocatura dello Stato nel suo appello anti-accesso agli atti dice: “Il comitato tecnico scientifico, data la novità della materia, ha detto un sacco di cazzate, quindi, per non creare il panico, è opportuno che non siano lette”. Ora, il punto nostro è che, “stante la novità della materia”, però sono stati lesi diritti fondamentali di rango costituzionale, con il pretesto che ciò fosse indispensabile. Dobbiamo invece ritenere che ciò sia avvenuto per ragioni puramente propagandistiche e demagogiche e senza appigli scientifici.

Il Negazionista

by Fabio Massimo Nicosia

Avvocato, giurista, scrittore, teorico del diritto e della politica, ha pubblicato diversi volumi e diversi saggi, tanto nel diritto amministrativo, quanto nella filosofia del diritto e della politica.

Fabio Massimo Nicosia

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: