“La stupidità degli altri mi affascina, ma preferisco la mia.”
(Flaiano)

Sentirsi stupidi almeno una volta al giorno ha una sua profonda utilità.
Dovrebbe prescriverlo
il dottore a tutti.
Serve a ridimensionare l’ego e fare le giuste proporzioni di se stessi.

Controcorrente

by Elisabetta Scarpelli

Sono cinestetica, dismorfofobica, sociopatica, psico labile, astigmatica e a tratti ossessivo compulsiva.

Elisabetta Scarpelli

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: