Il gioco che stanno facendo ha un unico scopo, distruggere la libera impresa privata e copiare il modello cinese, dove saranno i grandi capitali a relazionarsi con i governi. il fallimento del modello comunista sovietico ha dimostrato che uno stato non è in grado di fare impresa autonomamente, pena l’implosione, mentre il successo del regime comunista cinese, basato sul capitalismo di relazione, ha mostrato la via da perseguire per una nuova internazionale socialista. Non più lotta di classe, ma lotta alla universalità e all’unicità dell’individuo, il quale va represso, soffocato e spersonalizzato. La parola d’ordine è reprimere qualsiasi iniziativa privata al fine di impedire l’autonomia economica individuale e tenerci sotto scacco perenne, in cambio di prebende e bonus a tempo determinato e condizionato dalla vostra buona condotta, dopodiché ci ridurranno in miseria, esproprio dei nostri risparmi, dei beni mobili e immobili e pignoramento dei conti correnti. Se vorrete una casa dovrete chiederla allo stato Se vorrete un lavoro dovrete chiederlo allo stato Se vorrete un auto dovrete chiederla allo stato. È la stessa storia che si ripete, solo che ora si sono fatti piu furbi e si faranno aiutare dai Bill Gates e dai Soros, i quali si occuperanno della gestione economica, operativa e finanziaria, mentre i governi, si occuperanno della repressione armata. Questo è il futuro che ci aspetta, questa è la posta nel piatto, questo è il motivo per il quale non si fermano davanti a nulla. L’unico ostacolo che ancora gli resta da superare per chiudere il cerchio sarà vincere le elezioni in USA.
Con Biden presidente, potranno dire: “les jeux sont faits, rien ne va plus!”

The Black Swan

by Alessandro Prignacchi

Imprenditore, appassionato di economia austriaca.

Alessandro Prignacchi

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: