Lo sapevate che… la parola scuola deriva dal latino schola che deriva a sua volta dal greco σχολή (scholè) ozio, riposo, tempo libero. La scholè era infatti il tempo in cui ci si riposava dalle fatiche della vita quotidiana per dedicarsi allo studio. Lo studio infatti, lungi dall’essere un obbligo o qualcosa di faticoso, era visto come un qualcosa di piacevole.

Per comprendere meglio quest’etimologia giova riprendere la contrapposizione tra l’otium, momenti che solo pochi privilegiati potevano permettersi di dedicare a se stessi e dunque alla riflessione, e il negotium, l’occuparsi degli affari familiari, sociali o economici.

Solo in seguito, il termine andò a indicare il luogo in cui si incontrano docenti e discenti; anche se, l’accezione moderna di scuola come istituzione nasce con Carlo Magno, con la schola palatina di Aquisgrana, una delle prime scuole pubbliche del mondo.

Oggi dovremmo recuperare la radice etimologica di questa parola, riscoprire la bellezza e il piacere dello studio e della lettura, trasmettere ai nostri ragazzi che non si “studia” soltanto per prendere un bel voto o per compiacere gli insegnanti, ma perché la lettura e l’apprendimento ci spalancano le porte di una vita autentica, priva di catene e di servaggi.

Professor X

by Professor X facebook page

Niente è tanto insopportabile per l’uomo come il rimanere in un riposo assoluto, senza passione,...

read more

L’uomo prevaricatore, dominatore, despota, che non attribuisce valore al femminile, si lascia...

read more

Il fatto è che siamo sempre pronti a disprezzare quello che non capiamo; è un modo comodo per...

read more

Ogni ostacolo sormontato segna un accrescimento della nostra volontà, produce il rinnovamento...

read more

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza,...

read more

« Vorrei persuadere voi, giovani e vecchi, che non del corpo dovete aver cura né delle ricchezze...

read more

Per il corpo ammalato occorre il medico, per l’anima, l’amico: la parola affettuosa sa curare il...

read more

Incredibile come il dolore dell’anima non venga capito. Se ti becchi una pallottola o una...

read more

Ti piace leggere? Ti interessi di filosofia? Il Professore ti da il benvenuto nella stanza d’isolamento 103, una pagina dedicata ai libri e alla filosofia.

Professor X

Dall'omonima pagina facebook

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: