La sinistra toscana è preoccupata: gli ultimi irriducibili elettori del PD sono anziani, e potrebbero disertare le urne per paura del COVIDDI. Per non parlare dei presidenti di seggio che potrebbero essere stroncati dal COVIDDI mentre annullano schede valid… ehm dicevamo?
Bisogna trovare delle soluzioni, e in fretta.
Dei seggi all’aperto ad esempio, sperando che non piova e non ci sia vento. Nel segreto dell’urna Dio ti vede, e ti potrebbe vedere pure Stalin, se non fosse all’inferno da quel dì. In ogni caso, non sarebbe facile organizzarsi così velocemente.
La soluzione più semplice è che il Comitato Tecnico Scientifico dichiari l’epidemia finita, e la non necessità di alcuna precauzione, esattamente nei giorni delle votazioni, per poi riprendere il giorno dopo come nulla fosse, col bollettino dei morti e dei contagiati in ogni telegiornale, l’obbligo delle mascherine, il distanziamento, la caccia alla movidaaaa, eccetera. Ma il giorno delle votazioni TUTT’APPOST! Si potrebbe addirittura dire che chi si sottrae al diritto dovere civico di votare, verrebbe messo in fondo alla lista d’attesa della magica sanità pubblica in caso di COVIDDI.
Ma andiamo a vedere la reazione dei mercati…

La reazione dei mercati…

by Francesco Tedeschi

Personal Financial Advisor e studioso di economia austriaca. 

Citazioni opreferite: “Forget’abbout’it” ( Che te lo dico a fare ); “The best is yet to come – Frank Sinatra” (Il meglio deve ancora venire – Ligabbue)

Francesco Tedeschi

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: