Questa è la situazione in breve.
Abbiamo un Presidente che, poverino, è cieco, muto e sordo e vive in un sepolcro imbiancato da cui esce a capodanno o per andare alla scala.
Un governo con la pochette che ha deciso che può fare tutto quello che vuole, compreso mentire ai cittadini e imprigionarli tutti, nella convinzione fallace di saper e poter risolvere ogni crisi.
La stampa e i media nazionali, che tranne un paio di chiwawa incazzosi, sono i cuccioli di compagnia del governo.
La magistratura che invece di fare giustizia, gioca una partita a sé, entrando e uscendo a piacimento nelle sale della politica, e interpretando a suo uso pessime leggi in modo, se possibile, ancora peggiore.
Le numerose forze di polizia (siamo lo stato con la maggiore densità di pistole d’ordinanza al mondo) che sono ormai esattori dell’agenzia delle entrate.
I partiti politici che si occupano di massimi sistemi: il riscaldamento globale, abolire l’odio e la povertà, “creare” dal nulla posti di lavoro (per lo più inutili come le loro tristi vite), e per farlo spendono sempre più soldi dei cittadini, del presente e del futuro, senza chiedere loro alcuna autorizzazione e cercando di nasconderlo con tutti i trucchi possibili. Dove non arrivano, vanno ad accattonare in europa.
I burocrati che hanno carta bianca nell’inventarsi fantasiosi modi per molestare i cittadini.
I capitalisti che invece di fare i capitalisti cercano scorciatoie colludendo con lo stato.

In pratica abbiamo le istituzioni tutte e la “società civile” che fanno le pinne con la moto e i cittadini, imbambolati, muti, che li applaudono.

Mi domando. Chi difende le vittime di questa farsa democratica?

Forza Guardiana ha una missione: difendere le vittime dello statalismo: la parte produttiva (i tax payers), i risparmiatori e soprattutto i giovani che sarebbe ora iniziassero a protestare come squali incazzati e non come sardine sott’olio.

Coordinatore nazionale giovanile di Forza Guardiana.

Alessandro Sforza

Coordinatore sezione Politica

Share This

Share This

Share this post with your friends!

%d bloggers like this: